Ieri si è svolta a Napoli la 2a edizione del Premio per le imprese con i bilanci virtuosi: il messaggio del presidente di Confindustria

Boccia: «Industria Felix ci ricorda che possiamo migliorare in un contesto amico della crescita»

La Regione Campania annuncia il taglio dell’Irap per chi investe sulla Zes

NAPOLI, ven 3 maggio 2019 – «Industria Felix ci ricorda quanto sia ricco e diversificato l’apparato industriale italiano, quali e quante potenzialità abbia in seno e come si possa ulteriormente sviluppare in un contesto amico della crescita». È quanto scrive il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, in una lettera rivolta agli imprenditori premiati durante la seconda edizione di Industria Felix – La Campania che compete, svoltasi giovedì pomeriggio a Napoli a Città della Scienza, organizzata da Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, con il co-finanziamento di Regione Campania tramite il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, in collaborazione con l’Università LUISS, Cerved, Associazione culturale Industria Felix, con i patrocini di Confindustria, Confindustria Campania, Ansa (media partner) e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Lidl Italia e M.Car.

«Le imprese che ricevono il Premio – scrive il presidente di Confindustria – hanno compreso per tempo che occorre essere eccellenti in ogni funzione aziendale e che l’industria del futuro dovrà essere ad alto valore aggiunto, alta intensità di capitale, alta produttività. Tutti obiettivi che si raggiungono con un duro e costante lavoro dentro le fabbriche, assieme ai nostri lavoratori, e fuori dei cancelli perché per essere competitivi abbiamo bisogno di un sistema che sappia individuare e neutralizzare gli ostacoli che rallentano il nostro cammino. Nonostante le criticità siamo comunque la seconda manifattura d’Europa e di questo dobbiamo essere orgogliosi ponendo con forza la questione industriale al centro delle politiche nazionali ed europee. L’impresa che cresce e crea occupazione – ha concluso Boccia – è la soluzione ai problemi di una società che vogliamo più giusta e inclusiva, capace di ridurre i divari tra persone e territori, davvero nemica della povertà».

Durante l’evento la Regione Campania ha presentato le misure a favore delle imprese e ha annunciato anche la possibilità di poter azzerare l’Irap per le aziende che investono sulla Zona Economica Speciale. Ad intervenire è stata la parte politica rappresentata dal Governatore Vincenzo De Luca, dall’assessore regionale Antonio Marchiello e dal presidente della III Commissione consiliare permanente Nicola Marrazzo e quella tecnica con il direttore generale per lo Sviluppo economico e le Attività produttive Roberta Esposito, la dirigente Daniela Michelino e il professor Riccardo Realfonzo.

Nel convegno, moderato dal giornalista Angelo Mellone, sono intervenuti il presidente di Confindustria Campania e Unione Industriali Napoli Vito Grassi, l’ad Finanza di Lidl Italia Luca Boselli, i responsabili dell’Ufficio studi e delle Vendite di Cerved Guido Romano e Enrico Fulfaro, il docente di Economia industriale di LUISS Cesare Pozzi, il regional manager di Banca Mediolanum Costante Turchi, l’ad di M.Car Gaetano Pascarella e il portavoce del Comitato Scientifico di Industria Felix 2019 e presidente di Confindustria Benevento Filippo Liverini.

———

CAMPANIA, ELENCO IMPRESE PREMIATE E MOTIVAZIONI

Avellino:Acca Software spa, Miglior impresa del settore Servizi innovativi della regione Campania;Cofren srl, Miglior impresa per Utile netto e Mol della provincia di Avellino; Cosmopol spa,Miglior impresa per Numero Addetti della provincia di Avellino; Fa.Da. Fer srl, Migliore Pmi con potenzialità di crescita della provincia di Avellino;Feudi di San Gregorio società agricola spa, Miglior impresa del settore Vitivinicolo della regione Campania;Lavoro e Sicurezza srls, Miglior impresa per indice percentuale Roi (con Attivo superiore ai 2 milioni di euro) della provincia di Avellino; Planetaria srl, Miglior impresa a Vocazione internazionale della provincia di Avellino; Santo Santaniello srl, Miglior impresa Under 40 della provincia di Avellino;Torello Trasporti srl, Migliore Grande impresa e miglior impresa per Fatturato/Ricavi della provincia di Avellino;Vitillo spa, Miglior impresa per Affidabilità finanziaria e Crescita Cerved della provincia di Avellino. Benevento:Cosmind srl, Migliore Piccola impresa della provincia di Benevento;Ditar srl, Miglior impresa per Affidabilità finanziaria e Crescita Cerved della provincia di Benevento;Ideal Car srl, Miglior impresa Femminile della provincia di Benevento; La Reinese srl, Migliore Media impresa della provincia di Benevento;Magna Powertrain Italia srl, Miglior impresa per Numero Addetti, Fatturato/Ricavi e Mol della provincia di Benevento;Olio Dante spa, Miglior impresa per Utile netto della provincia di Benevento; Plastik Fortore srl, Miglior impresa a Vocazione internazionale della provincia di Benevento; So.Ge.I. srl, Miglior impresa per indice percentuale Roe (con Patrimonio netto superiore ai 300mila euro) della provincia di Benevento; Sipa spa, Miglior Pmi con potenzialità di crescita della provincia di Benevento;Terzo Millennio Società Cooperativa Sociale, Miglior impresa Under 40 della provincia di Benevento. Caserta: Comet Sud srl, Miglior impresa del settore Costruzioni della regione Campania; Emme Due srl, Miglior Pmi con potenzialità di crescita della provincia di Caserta;Lapo Compound srl, Miglior impresa Femminile della provincia di Caserta; Lillo spa, Migliore Grande impresa e miglior impresa per Numero Addetti, Fatturato/Ricavi, Utile netto e Mol della provincia di Caserta; Lsm srl, Miglior impresa a Vocazione internazionale della provincia di Caserta; Multicedi srl, Miglior impresa per Fatturato/Ricavi della provincia di Caserta; Proma spa, Miglior impresa del settore Meccanica della regione Campania. Napoli: Adler Plastic spa, Migliore Grande impresa e miglior impresa per Mol e Numero Addetti della regione Campania e miglior impresa per Fatturato/Ricavi della provincia di Napoli;Capri srl, Miglior impresa del settore Commercio della regione Campania;Chimpex Industriale spa, Miglior impresa del settore Chimica e Farmaceutica della regione Campania;Cogisen srl, Migliore Piccola impresa della regione Campania; Del Bo Impianti srl, Miglior impresa a Vocazione internazionale della regione Campania; Dolciaria Acquaviva spa, Migliore Pmi con potenzialità di crescita della regione Campania; Futura srl, Miglior impresa a Vocazione internazionale della provincia di Napoli; Harmont & Blaine spa, Miglior impresa del settore Moda della regione Campania; Infinity Fuel srl, Miglior impresa per indice percentuale Roe (con Patrimonio netto superiore ai 300mila euro) della provincia di Napoli; Laminazione Sottile spa, Miglior impresa del settore Metalli della regione Campania; Lrs Trasporti srl, Migliore Media impresa della provincia di Napoli; Ludoil Energia srl, Miglior impresa per Mol della provincia di Napoli; Museo Cappella Sansevero srl, Miglior impresa del settore Cultura della regione Campania;Optima Italia spa, Miglior impresa del settore Energia & Utility della regione Campania;Pineta Grande spa, Miglior impresa del settore Sanità della regione Campania e miglior impresa Femminile della provincia di Napoli;Russo Mangimi spa, Migliore Media impresa della regione Campania;Sapa spa, Miglior impresa Femminile della regione Campania;Sirio srl, Miglior impresa del settore Ristorazione della regione Campania; SSC Napoli spa, Miglior impresa per Utile netto della regione Campania. Salerno:Autotrasporti Zuottolo srl, Migliore Piccola impresa della provincia di Salerno; Di Mauro Officine Grafiche spa, Miglior impresa per Affidabilità finanziaria e Crescita Cerved della provincia di Salerno;La Doria spa, Miglior impresa del settore Agroalimentare della regione Campania, migliore Grande impresa e miglior impresa per Utile netto, Fatturato/Ricavi e Mol della provincia di Salerno; Santa Caterina spa, Miglior impresa del settore Turismo della regione Campania.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close