2° ed. Industria Felix Industria Felix – L’Italia che compete, organizzato dall’associazione culturale Industria Felix, è un evento di networking dedicato all’informazione economica-finanziaria, nell’ambito del quale si riconoscono i primati provinciali e regionali delle aziende rispetto ai principali parametri di bilancio (Menzioni di Bilancio) e le migliori performance gestionali di Piccole, Medie e Grandi imprese su scala provinciale e regionale e per settore a livello regionale (Alte Onorificenze).
Industria Felix nasce nel 2015 come sperimentazione regionale in Puglia da un’inchiesta del giornalista Michele Montemurro, ideatore dell’evento, col patrocinio del Politecnico di Bari e delle Università di Bari, di Foggia e del Salento. Grazie alla collaborazione col Centro Studi Economici di Cerved, il più grande Information Provider in Italia e una delle principali agenzie di rating in Europa, lo studio in Puglia è stato possibile ampliarlo, passando dall’analisi di 2.500 a 13mila bilanci di società capitali con sede legale nella regione e fatturati compresi tra i 500mila e il miliardo di euro. Nel 2017, dopo la 3a volta in Puglia, col patrocinio dell’Università Luiss Guido Carli, di Ansa (media partner) e di Confindustria Lombardia e Veneto si sono svolte altre due edizioni: il 19 maggio la prima in Lombardia nell’Auditorium di Assolombarda a Milano e il 6 ottobre la prima in Veneto nelle Sale Oro e Argento di Confindustria Venezia.
A scegliere le migliori imprese sulla base dell’oggettività dei bilanci è un Comitato Scientifico composto, tra gli altri, dai delegati dell’Università Luiss Guido Carli e di alcune associazioni degli industriali. Il Comitato Scientifico valuta la sintesi dell’inchiesta su poco più di 70mila bilanci in relazione ad un algoritmo che individua le aziende che, nelle rispettive dimensioni, hanno registrato il miglior Mol, con indice Roe positivo, in utile e con un numero addetti pari o crescente rispetto all’anno precedente.
Le Alte Onorificenze, riservate alle migliori performance gestionali, sono assegnate per ogni provincia e per regione coinvolte alle imprese femminili e under 40, alle Piccole, Medie e Grandi e alle imprese per Settore a livello regionale.
Le Menzioni di Bilancio sono assegnate a chi registra a livello provinciale e regionale i seguenti primati rispetto a: Roi e Roe (per percentuale), Numero Addetti, Liquidità, Fatturato, Utile netto e Mol.
Il sintagma “Industria Felix” vuole costituire il riconoscimento più giusto e più grato all’inventiva, allo zelo e alla determinazione di chiunque abbia inteso mettere a disposizione la propria capacità di “costruire” un’attività, dandole non solo quello sviluppo spaziale, che la fa crescere progressivamente all’interno della sfera dei propri interessi e di quelli della società alla quale il cittadino industrius appartiene, ma anche quel generoso nutrimento che la renda capace di dar frutti copiosi e redditizi in termini di benessere sociale e di progresso economico.
Il Premio vuole esaltare il ruolo delle imprese, accorciare le distanze tra le aziende e il territorio, favorire il dibattito su economia e finanza e allontanare una visione pauperistica attraverso la certificata capacità competitiva delle imprese anche tramite una visione socio-culturale.