BARI, mar 4 FEB – Crescono i ricavi, la redditività e gli addetti delle società di capitali con sede legale in Puglia, Basilicata e Molise con volumi d’affari sopra il mezzo milione di euro nell’anno fiscale 2018. A rivelarlo, in anteprima, è il trimestrale Industria Felix Magazine in base ad un’inchiesta realizzata in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved.

In Puglia si registrano 11.500 imprese con ricavi per 56 miliardi di euro (+13,6% sull’anno precedente) e 280mila addetti (+10%); rispetto a questo campione, 85 imprese su 100 hanno prodotto utili e registrato segni positivi nell’80,1% dei casi per il Roi e nell’84,2% per il Roe.

In Basilicata 1.460 imprese hanno fatturato 12 miliardi (+8,1%) con 42mila addetti (+5,4%); la redditività cala nella provincia di Potenza ma nonostante ciò le aziende lucane producono l’85% di utili e rispettivamente nell’84,4% e nel 75,5% dei casi hanno un Roe e un Roi positivi.

In Molise 800 società registrano un volume d’affari di 2,5 miliardi (+16%) con 14mila addetti (+12,1%); la redditività cala in provincia di Isernia ma le aziende molisane producono utili nell’86,1% dei casi e hanno segni positivi rispettivamente dell’85,3% e del 77% per Roe e Roi.

I dati, fonte Cerved, sono stati forniti oggi pomeriggio a Bari nella sede di Confindustria Bari/Bat dal direttore di Industria Felix Magazine, Michele Montemurro, che ha presentato i due eventi in Puglia ai quali parteciperanno le imprese più performanti a livello gestionale, affidabili a livello finanziario e in alcuni casi sostenibili delle tre regioni: il 20 marzo a Bari per la sesta edizione pugliese e la seconda lucana e molisana e il 17 aprile ad Acaya, in provincia di Lecce, per la seconda edizione dell’Industria turistica pugliese che compete. Gli eventi saranno realizzati in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.c. Industria Felix, Regione Puglia con il patrocinio di Confindustria, Politecnico di Bari, Università di Bari, Università di Foggia e Università del Salento, le media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Sustainable Development, Grant Thornton, Lidl Italia, FundCredit e Studio Legale Iacobbi.

Il tour nazionale di Industria Felix, partito il 23 gennaio scorso da Milano a Palazzo Lombardia, nel 2020 prevede 11 date e 14 eventi. Alla tappa salentina di aprile parteciperanno solo le società appartenenti a categorie volano per l’industria turistica pugliese: agroalimentare, cultura, moda, ristorazione, turismo e vitivinicoltura. Durante la conferenza stampa è stato presentato anche il numero 3 del trimestrale cartaceo Industria Felix Magazine, scaricabile  gratuitamente anche su industriafelix.it, con una copertina dal titolo “L’Italia resiliente”: un’inchiesta partita dall’analisi di 140mila bilanci di società solvibili o sicure a livello finanziario con più di un milione di ricavi e almeno 10 addetti con sede legale in Italia che sono cresciute ininterrottamente, ogni anno dal 2007 ad oggi. Tra queste figurano alcune aziende meridionali nella top 100.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close