VENEZIA, giovedì 05 ottobre 2017 – Il Veneto celebra le imprese che competono. Venerdì alle 10,30 nelle Sale Oro e Argento di Confindustria Venezia saranno assegnati i riconoscimenti a 45 aziende che si sono contraddistinte per primati di bilancio provinciali o regionali e rispetto alle migliori performance gestionali dell’anno, quindi sulla base di parametri oggettivi, nell’ambito della prima edizione regionale del Premio Industria Felix – Il Veneto che compete, organizzata dall’associazione culturale Industria Felix in collaborazione con Cerved e con i patrocini dell’Università LUISS Guido Carli e di Confindustria Veneto.

«L’inchiesta svolta da Industria Felix e Cerved ha identificato le eccellenze industriali del Veneto» commenta Marco Nespolo, amministratore delegato di Cerved, «l’analisi dei bilanci di 13mila società di capitali venete fa emergere uno spaccato incoraggiante: l’87,5% delle aziende registra un ROE positivo e il 67,3% un incremento del fatturato rispetto all’anno precedente».

I risultati della ricerca relativi all’anno 2015 sono serviti per realizzare anche in Veneto, dopo il successo delle sperimentazioni in Lombardia e Puglia, una maxi inchiesta sulle grandi imprese e sulle PMI della regione condotta dal giornalista Michele Montemurro con Cerved, il più grande Information provider in Italia e una della principali agenzie di rating in Europa. I numeri dell’inchiesta sono stati analizzati da un Comitato scientifico presieduto dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia dell’impresa dell’Università LUISS Guido Carli, che ha scelto le migliori aziende. Il “Rapporto Industria Felix – Cerved Veneto” sarà presentato dal giornalista, scrittore e capo struttura di Rai 1 Angelo Mellone e parteciperanno, tra gli altri, il presidente di Confindustria Venezia e Rovigo Gian Michele Gambato, la professoressa Maria Federica Izzo, docente di Economia aziendale dell’Università LUISS, l’assessore della Regione Veneto Elena Donazzan e il presidente della commissione Attività produttive del Comune di Venezia Paolo Pellegrini.

Qui di seguito l’elenco delle 45 imprese che riceveranno i riconoscimenti, distinte per provincia. Belluno: De Rigo spa, Luxottica srl, Marcolin spa, Mictu srl. Padova: A.F. Petroli spa, Moretto spa, Arneg spa, Distillati Group srl, Fidia Farmaceutici spa, Nuova Ompi srl, D.M.O. spa, ZF Padova srl. Rovigo: Casa di cura Madonna della salute srl, Geberit Produzione spa, Visemar Trasporti srl, Zhermack spa, 4 Win srl. Treviso: Lir srl, De’ Longhi spa, Edizione srl, Smartest srl, Stiga spa. Venezia: Casa Vinicola Botter Carlo & C. spa, Hotel Cipriani srl, Globus Sped srl, Gruppo Pam spa, Sernavimar srl, Vega Carburanti spa, Zignago Holding spa, Speedline srl, Save spa, Bioman spa. Vicenza: CP International spa, Marzotto spa, Pizzato Elettrica srl, Otb spa, Serenissima Ristorazione spa, Traffic Tecnology srl, Ceccato Aria Compressa srl, Maltauro Partecipazioni spa, F.I.S. spa. Verona: Cad It spa, Kelvin srl, Pastificio Rana spa, Gran Bon srl. Le motivazioni saranno rese note venerdì. Hanno confermato la presenza i “big” dell’imprenditoria veneta.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close