Giovedì la 2a edizione a Napoli. La Regione annuncia importanti novità sulla Zes: conclude il presidente De Luca

Imprese, Campania: Industria Felix premia 50 aziende con i bilanci virtuosi

L’assessore Marchiello: «Siamo impegnati per garantire il rafforzamento delle capacità competitive del sistema produttivo»

NAPOLI, mar 30 apr 2019 – Sono 50 le imprese campane che giovedì 2 maggio dalle ore 17 a Napoli a Città della Scienza saranno insignite del Premio Industria Felix: 40 Alte Onorificenze di Bilancio per chi ha registrato le migliori performance gestionali e 10 Menzioni di Bilancio per chi, invece, ha ottenuto incontrovertibili primati di bilancio a livello provinciale e regionale. È l’Industria Felix della Campania che compete, un evento regionale di carattere nazionale che per la prima volta si terrà a Napoli in occasione della seconda edizione: lo scorso anno è stata l’Università LUISS Guido Carli di Roma ad ospitare l’evento. I lavori saranno conclusi dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Una tappa organizzata dal nuovo periodico nazionale Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, con il co-finanziamento di Regione Campania tramite il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, in collaborazione con LUISS, Cerved, Associazione culturale Industria Felix, con i patrocini di Confindustria, Confindustria Campania, Ansa (media partner) e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Lidl Italia e M.Car. L’evento si basa su un’inchiesta condotta da IFM in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved sui bilanci dell’anno fiscale 2017 (gli ultimi disponibili nel complesso) di 7.169 società di capitali con sede legale in Campania e fatturato/ricavi tra i 2 milioni e i 2,3 miliardi di euro.

«Il Premio Industria Felix rappresenta un importante riconoscimento per le imprese campane premiate ed un esempio positivo da seguire. L’Amministrazione regionale, – commenta l’assessore alle Attività produttive e Ricerca scientifica della Regione Campania, Antonio Marchiello – per garantire il rafforzamento delle capacità competitive del sistema produttivo, è impegnata a promuovere non solo la Zona Economica Speciale, ma anche e soprattutto la sburocratizzazione dei procedimenti amministrativi, il miglioramento delle condizioni di accesso al credito per le Pmi e l’attrazione degli investimenti utilizzando al meglio le risorse per l’attuazione di politiche di riduzione degli oneri fiscali».

Durante l’evento saranno forniti tutti i dati dell’inchiesta e nella circostanza Regione Campania presenterà in anteprima le ultime misure messe in campo dall’Amministrazione regionale per favorire lo sviluppo economico delle imprese campane e il programma delle attività che si stanno realizzando per completare l’attivazione della “ZES Campania”. A relazione saranno il coordinatore del Gruppo di lavoro CUR “Aree di crisi, ZES e Piano di lavoro” Riccardo Realfonzo, il direttore generale del dipartimento Sviluppo economico e Attività produttive della Regione Campania Roberta Esposito e il dirigente della Programmazione delle politiche per lo Sviluppo economico e del Coordinamento dei Contratti di sviluppo ed altri strumenti nazionali, Aree di crisi, Crisi industriali e ZES Daniela Michelino. L’evento, moderato dal giornalista e capostruttura di Rai 1 Angelo Mellone, vedrà la partecipazione straordinaria del top manager Luca Boselli, amministratore delegato Finanza di Lidl Italia e interverranno anche: l’assessore regionale Antonio Marchiello, il presidente di Confindustria Campania e Unione Industriali Napoli Vito Grassi, il responsabile dell’Ufficio studi di Cerved Guido Romano, il docente di Economia industriale di LUISS Cesare Pozzi, il regional manager di Banca Mediolanum Costante Turchi, l’ad di M.Car Gaetano Pascarella e il portavoce del Comitato Scientifico di Industria Felix 2019 e presidente di Confindustria Benevento Filippo Liverini.

Qui di seguito le imprese premiate ed aderenti distinte per provincia: Avellino: Acca Software spa, Cofren srl, Cosmopol spa, Fa.Da. Fer srl, Feudi di San Gregorio società agricola spa, Lavoro e Sicurezza srls, Planetaria srl, Santo Santaniello srl, Torello Trasporti srl, Vitillo spa. Benevento: Cosmind srl, Ditar srl, Ideal Car srl, La Reinese srl, Magna Powertrain Italia srl, Olio Dante spa, Plastik Fortore srl, So.Ge.I. srl, Sipa spa, Terzo Millennio Società Cooperativa Sociale. Caserta: Comet Sud srl, Emme Due srl, Lapo Compound srl, Lillo spa, Lsm srl, Multicedi srl, Proma spa. Napoli: Adler Plastic spa, Capri srl, Chimpex Industriale spa, Cogisen srl, Del Bo Impianti srl, Dolciaria Acquaviva spa, Futura srl, Harmont & Blaine spa, Infinity Fuel srl, Laminazione Sottile spa, Lrs Trasporti srl, Ludoil Energia srl, Museo Cappella Sansevero srl, Optima Italia spa, Pineta Grande spa, Russo Mangimi spa, Sapa spa, Sirio srl, Società Sportiva Calcio Napoli spa. Salerno: Autotrasporti Zuottolo srl, Di Mauro Officine Grafiche spa, La Doria spa, Santa Caterina spa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close