Mercoledì a Bari sarà presentato il Rapporto Pmi e Grandi imprese della data driven company italiana in occasione di Industria Felix

Momoni (Cerved): «Bene Puglia e Molise, ma emergono segnali di inversione di tendenza»

Basilicata a due velocità: positiva la provincia di Matera

Riconoscimenti per 67 aziende primatiste di bilancio e più performanti a livello gestionale 

BARI, lun 24 giu 2019 – «Dai nostri dati emerge che il 2017 è stato un anno caratterizzato da luci ed ombre per le imprese operanti in Puglia, Basilicata e Molise. Da una parte le buone performance di ricavi e margini lordi, soprattutto in Puglia (+13,7% e +3,7%) e Molise (+13,9% e +18,5%), dall’altra alcuni segnali di inversione di tendenza, come l’aumento delle liquidazioni di società in bonis, la crescita dei ritardi nei pagamenti e l’incremento della quota di imprese in area di rischio». Il commento è di Valerio Momoni, Marketing, Product and Business development Director di Cerved Group S.p.A., che aggiunge: «Questi segnali potrebbero implicare un progressivo indebolimento della ripresa economica e quindi, anche per queste regioni, una frenata delle performance nel 2018 e 2019». In Basilicata si viaggia a due velocità: si registrano segnali positivi solo per la provincia di Matera.

Sarà presentato mercoledì alle 18,30 (ingresso su invito) a Bari a Villa Romanazzi Carducci il Rapporto Pmi e Grandi imprese a cura di Cerved in occasione di Industria Felix – La Puglia, la Basilicata e il Molise che competono, evento organizzato per la quinta edizione pugliese e per le prime lucane e molisane da Industria Felix Magazine, il nuovo periodico nazionale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, Regione Puglia, Puglia Sviluppo (con un intervento finanziato a valere sulle risorse dell’azione 3.5 del POR Puglia 2014/2020 “Attrazione degli investimenti e interventi di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese pugliesi”), con i patrocini di Politecnico di Bari, delle Università di Bari, di Foggia e del Salento, Confindustria, di Confindustria Puglia, Basilicata e Molise, Ansa (media patner), con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Lidl Italia, MV Line Group, Amicar – Lexus Bari, Michele Gravina srl e Cantina Fiorentino.

Per l’evento di Bari è stata realizzata una maxi inchiesta sui bilanci dell’anno fiscale 2017 (gli ultimi disponibili nel complesso) di 12.219 società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 1,5 miliardi di euro, di 1.598 società con sede legale in Basilicata e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 4,5 miliardi di euro, di 878 società con sede legale in Molise e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 140 milioni di euro.

Qui di seguito le aziende aderenti a cui saranno assegnati i riconoscimenti. Basilicata. Matera: Betafin spa, Bng spa, Officine Riccardi srl, Ri.Plastic spa; Potenza: Delta srl, Fca Melfi srl, Ghs srl, I.L.V.C. srl, In.Hr Agenzia per il lavoro spa, Ma srl, Orizzonti Holding spa, Simar srl, Su.It. Società Agricola, Transar srl, Vigneti del Vulture srl. Molise. Campobasso: 3 P srl, Azienda di Trasporti Molisana spa, C.U.S. s.coop.s., Di Ciero srl, Eden srl, Esseacca srl, Exhibit Design srl, La Molisana spa, Sirio s.coop.s.; Isernia: B.M.N. Salus srl, Cisar srl, Democom srl, Di Iorio spa. Puglia. Bari/Bat: Acquedotto Pugliese spa, Base Protection srl, Caseificio Palazzo spa, Casillo Partecipazioni srl, Cooperativa di Accoglienza San Sebastiano scs, Domar spa, Edilportale.com spa, F.Divella spa, Greenblu srl, Ifac spa, Ladisa srl, Maiora srl, Megaholding srl, Megamark srl, Natuzzi spa, Pastore srl, Polis Avvocati s.t.a. coop., Soc. Marino srl, Tersan Puglia spa; Brindisi: Autoargentiero spa; Foggia: Moderne Semolerie Italiane spa, San Giovanni di Dio s.coop.p.a., Universo Salute srl, Vinicola Dell’olio srl; Lecce: Aet srl, Casta srl, Ediltunnel spa, Lasim spa, Links spa, Tundo Vincenzo spa; Taranto: D & D srl, Domus s.coop.s., Due Esse Christmas srl, Ecologica spa, Enolife srl, Italcave spa, Progeva srl, Varvaglione Vigne & Vini srl, Voluntas et studium srl.

Le motivazioni saranno comunicate durante l’evento.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close