Il 21 marzo a Torino saranno presentati i risultati dell’inchiesta realizzata da Industria Felix Magazine e Cerved

Imprese, Cerved: «Crescono i ricavi a tassi record di pmi piemontesi e valdostane» 

Segno positivo anche per le piccole e medie aziende liguri

 

TORINO, mercoledì 20 febbraio 2019 – «Il 2017 è stato un anno particolarmente brillante per i bilanci delle pmi piemontesi e valdostane, che hanno accresciuto i ricavi a tassi record nell’ultimo decennio (rispettivamente, +5,7% e +4,9%) e hanno fatto registrare un’ulteriore crescita degli utili (dal 4,8% al 5% e dal 4,3% al 4,8% in rapporto al fatturato)». Il commento è del direttore Marketing, Product and Business development di Cerved Valerio Momoni, rispetto all’inchiesta condotta fondamentalmente sui bilanci di pmi e grandi imprese di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, realizzata da Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved Group S.p.A., la data driven company italiana e una delle principali agenzie di rating in Europa.

«Sono cresciute – prosegue Momoni – anche le pmi liguri, ma a tassi più ridotti (+3,7%), con la redditività rimasta ferma ai livelli dell’anno precedente (4%). Nelle tre regioni il numero di pmi eccellenti e che premieremo nell’ambito di Industria Felix è comunque incoraggiante e costituisce un importante argine al rallentamento che l’economia italiana sta attraversando».

 L’intera inchiesta sarà presentata il 21 marzo a Torino, nell’ambito del tour di 8 date in Italia, per la 1a edizione di Industria Felix – Il Piemonte, la Liguria e la Valle d’Aosta che competono, realizzata in collaborazione anche con l’Università LUISS Guido Carli e con i patrocini di Confindustria e Comune di Torino. Parteciperanno, tra gli altri, i presidenti di Confindustria Piemonte Fabio Ravanelli, dell’Unione Industriali Torino Dario Gallina e i vertici di Banca Mediolanum.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Di piu

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close